Come usare le mascherine

Come usare le mascherine


  • ==>Tempo di lettura 3min
  • ==>Indice
    • utilità mascherine
    • cosa dice l’OMS
    • tipologie mascherine
    • guida al corretto utilizzo

Come usare le mascherine? Può aiutare a proteggere se stessi e gli altri dal contagio da nuovo Coronavirus? In tempi di coronavirus saper usare tutti i dispositivi a disposizione può comunque prevenire da eventuali contagi per se stessi e per la propria famiglia. può aiutare a proteggere se stessi e gli altri dal contagio da nuovo Coronavirus?

In questo articolo parleremo di quali tipi di mascherine possono essere utili, come vanno indossate, i materiali, quelle monouso e quelle riutilizzabili. Si, avete letto bene, RIUTILIZZABILI, perche’ a quanto pare, dai primi step della fase 2, fino al raggiungimento di un vaccino , saremo obbligati ad indossare mascherina e guanti in lattice. Dunque, soprattutto per le famiglie numerose, occorre osservare il lato economico e proprio su SMARTYBY ho trovato mascherine ion triplo cotone e garantite almeno per 50 lavaggi a soli € 9.99, considerando che quelle semplici chirurgiche monouso costano €1 l’una, facendo un rapido conteggio per 50 giorni :

  • ==> con quelle riutilizzabili spenderei € 9.99
  • ==> con quelle chirurgiche spenderei € 50.00

CHIARIAMO L’UTILITA’

  • Le mascherine di tipo chirurgico di carta o in cotone servono a ridurre il rischio di chi le indossa possa contagiare gli altri, poiché fermano una buona parte delle minuscole goccioline emesse dalla bocca e dal naso quando tossiamo, starnutiamo, parliamo e che possono veicolare il virus. Non proteggono “in entrata”, quindi non impediscono un eventuale ingresso del virus. Rimangono comunque un’ottima alternativa se non abbiamo a disposizione le FF2 o le FFP3
  • mascherine con filtro FFP2( o N95 O KN95 ) o FFP3 invece proteggono anche dal contagio altrui. Diversi studi in tutto il mondo stanno verificando le modalità di diffusione del virus per arrivare a consigli scientificamente fondati e, al tempo stesso, sostenibili a fronte di una generale scarsità di dispositivi adeguati.

Talvolta ci capita di vedere anche diciture come N95 o KN95, semplicemente sono come le nostre FFP2. Queste diciture indicano gli standard di produzione :

  • FFP2 | Europa
  • N95 | Stati Uniti
  • KN95 | Cina

COSA DICONO OMS E MINISTERO DELLA SALUTE

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda di indossare una mascherina solo se si sospetta di aver contratto il nuovo Coronavirus e si hanno sintomi come tosse o starnuti, oppure se ci si sta prendendo cura di una persona che potrebbe essere malata di Covid-19. Non dice che le mascherine non servono, ma sottolinea la grave scarsità di mascherine a fronte di una pandemia che le renderebbe necessarie per una fetta consistente della popolazione mondiale. «Se non sei malato o se non accudisci un malato stai sprecando una mascherina.

L’OMS raccomanda fortemente alla popolazione di usare le mascherine saggiamente. Consiglia un uso razionale delle mascherine medicali per evitare uno spreco non necessario di risorse preziose e evitare un uso scorretto delle mascherine. Il modo più efficace per proteggersi dal virus è lavare frequentemente le mani, coprire bocca e naso con l’interno del gomito quando si tossisce o si starnutisce e mantenere almeno un metro dalle altre persone».


Dunque, come usare le mascherine ? Quale  e’ il loro corretto utilizzo?

Un video della World Health Oganizzation dice chiaramente :

  • igienizzare bene le mani prima dell’applicazione della mascherina
  • igienizzare bene l’interno della mascherina

Indicazione preziose che se eseguite da tutti noi, possiamo insieme uscire da questo disastro di proporzioni mondiali.

Concludendo su come usare le mascherine….

  • LE MASCHERINE DI CARTA MONOUSO possono essere d’aiuto, sempre in chiave di riduzione del rischio di trasmissione del virus ma non sono indicate per proteggere chi le porta. E’ fondamentale imparare bene ad indossarle, altrimenti ne viene vanificata la possibile utilità. Andrebbero cambiare frequentemente: se si bagnano, il passaggio delle particelle virali potrebbe essere agevolato.

==> CONCLUSIONE | QUESTE MASCHERINE NON SERVONO A NULLA E SPENDERESTE IL VOSTRO DENARO INVANO

  • LE MASCHERINE DI COTONE, costruite con un triplo strato di tessuto hanno sempre le stesse caratteristiche di quelle di carta monouso, ma grazie al loro triplo strato sono più consistenti, hanno un gradi protezione molto più alto e soprattutto sono lavabili/sanificabili e dunque riutilizzabili almeno per 50 volte.. Dunque nella fase 2 sono consigliate

==> CONCLUSIONE | QUESTE MASCHERINE GRAZIE AL LORO TRIPLO STRATO DI COTONE HANNO GUADAGNATO IL RICONOSCIMENTO DELL’OMS. INOLTRE, DOVUTO AL LORO POSSIBILE RIUTILIZZO, PER UNA FAMIGLIA SONO CONSIGLIABILI ANCHE DAL LATO ECONOMICO

  • LE MASCHERINE FF2 ( con potere filtrate al 95% ) e FFP3 ( con potere filtrante al 99% ) chiaramente sono le più idonee a TUTTO.

==>CONCLUSIONE | LE MASCHERINE CITATE NELLE RIGHE PRECEDETNI SONO COMUNQUE SOLO DELLE ALTERNATIVE. MA SE AVETE A DISPOSIZIONE LE FFP2 USATE SOLO QUELLE.

Come usare le mascherine

PER QUALUNQUE CHIARIMENTO CONSULTARE IL DOCUMENTO DELLA 3M.


Link utili :


Spero l’articolo sia stato esaudiente e soprattutto veloce e leggero.

Se ti è piaciuto ti chiedo una gentilezza, per te un semplice click ma per me ed il mio staff una grande soddisfazione per gli sforzi a creare tutti i contenuti di COME-SCEGLIERE.NET :


Questo articolo ha un commento

  1. Manuel

    Post molto utile, davvero. Riguardo a SMARTYBY, avevo già comprato da quell’e-commerce, veloce e competente.

Lascia un commento